play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Onda Web Radio Diamo voce a chi non ha voce!

45 Giri

Bangles – Walk like an Egyptian (1986)

todayMarzo 29, 2022 1

Background
share close

Oggi parleremo di uno dei brani più rappresentativi degli anni 80, un singolo indimenticabile e cantato da un gruppo di ragazze californiane, le Bangles, che nel 1986 divenne un successo a livello mondiale: sto parlando di “Walk like an Egyptian”.

Il titolo è tutto un programma, letteralmente significa “cammina come un egiziano”. Molti ti noi ricordano dalla scuola le immagini dell’antico Egitto con le figure di profilo e le braccia piegate ad angolo.

Si dice che l’autore del brano, l’americano Liam Sternberg, vedendo alcune persone che cercavano di restare in equilibrio sopra a una barca, ispirato dai loro movimenti goffi abbia scritto in velocità il testo del brano.

Sternberg qualche tempo più tardi offrì il brano alla cantante, anche lei statunitense, Tony Basil: che però rifiutò quel motivo un po’ troppo scanzonato. Ai produttori delle Bangles, che avevano ricevuto una copia della demo del brano, invece piacque molto e pensarono che potesse essere la chiave per lanciare il gruppo: come in effetti avvenne.

Era il settembre 1986, il singolo venne incluso nell’album “Different Light” e lanciato come primo singolo. Le quattro ragazze riuscirono a generare un vero e proprio tormentone mondiale. Molto importante fu anche il videoclip, che vedeva gli abitanti di una grande città camminare come gli egiziani: dai pompieri, ai lavavetri, persino celebrità come Lady Diana e simboli come la statua della libertà..

Scena famosissima del video musicale – forse una delle più belle di tutti gli anni 80 – è quella che vede il primo piano della leader del gruppo Susanna Hoffs girare gli occhi da destra verso sinistra: una delle gif che propongo spesso su Twitter. La Hoffs ha poi spiegato che quella espressione è venuta per caso durante le riprese del video, che si svolsero dal vivo, con il pubblico presente. Susanna stava guardando i singoli componenti del gruppo per cercare di non farsi prendere dalla paura del palcoscenico, e in quel momento non sapeva di essere ripresa.

Le tre strofe di “Walk Like an Egyptian” sono cantate prima da Susanna Hoff e dalla chitarra solista Vicki Peterson, poi dalla bassista Michael Steele e, dopo l’assolo di chitarra di Vicki, di nuovo da Susanna Hoffs. La percussionista Debbi Peterson invece si unisce ai cori.

Il successo come abbiamo detto fu planetario: divenne il primo singolo delle Bangles ad essere certificato Oro, in più raggiunse la vetta della classifica Billboard, diventando anche la prima canzone al numero 1 di un gruppo di sole donne. L’album “Different Light” invece arrivò al numero 2 della classifica degli album. Nel resto del Mondo invece Ricordiamo molti primi posti, dalla Germania, Belgio, Sud Africa, Olanda… da noi in Italia si spinse fino al 5 posto.

Oltre 30 anni sono passati dall’uscita di “Walk like an Egyptian”, ma bastano poche note per farcela tornare in mente semplice, leggera e spensierata, uno dei brani che più hanno rappresentato gli anni 80.

Written by: ondawebradio

Rate it

Previous post

45 Giri

Matia Bazar – Ti sento (1986)

Chi lo ha detto che le love songs si debbano solo ascoltare, al massimo canticchiare di nascosto? Si possono anche ballare. Si devono anche ballare. È quello che pensiamo tutti noi sentimental dancers, anche per merito di una band italiana da brividi lungo la schiena. I Matia Bazar a metà degli 80s ormai da tempo hanno abbracciato l’elettronica, proponendo hits che ancora occupano un posto d’onore nell’immaginario collettivo italiano (do […]

todayMarzo 29, 2022 1

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


La storia di Onda Web Radio, è la storia di un’amicizia trentennale e della volontà di realizzare un sogno. Francesco Palmieri e Rosanna Bennardo sono i protagonisti di questa storia che negli anni si è trasformata in una realtà in continuo divenire. 

Onda Web Radio e TV

Strada Comunale Grottole

c/o Casa della Cultura

80126 – Pianura (Napoli)

Tel. 334.5044491

info@ondawebradio.com

PARTNERS & FRIENDS
SEGUICI E ASCOLTACI