play_arrow

keyboard_arrow_right

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Onda Web Radio Diamo voce a chi non ha voce!

45 Giri

Riccardo Cocciante e Mina – Questione di feeling (1985)

todayMarzo 14, 2022 1

Background
share close

“Questione di feeling” è un brano del 1985 cantato in duetto da Mina e Riccardo Cocciante e scritto dallo stesso cantautore di origine vietnamita in collaborazione con Giulio Rapetti in arte Mogol. Il brano, arrangiato da Paul Buckmaster, venne inciso in un 45 giri come singolo oltre ad essere pubblicato negli album dei due artisti “Il mare dei papaveri” di Cocciante e “Finalmente ho conosciuto il conte Dracula…” di Mina. Il singolo ebbe un grosso successo restando nelle classifiche per ben 18 settimane. Inoltre, anche l’album di Cocciante riscosse un successo strepitoso arrivando a superare le 250 mila copie vendute e venendo pubblicato, oltre che in italiano, anche in inglese, francese, portoghese e spagnolo. Mentre Mina ne eseguirà anche una versione in spagnolo nel 2007 in duetto con Tiziano Ferro per l’album “Todavìa” con il titolo “Cuestiòn de feeling” e con il testo in spagnolo realizzato da Luis Gòmez Escolar. Inoltre, la versione originale, divenne anche la sigla della trasmissione televisiva “Pentatlon” condotta da Mike Bongiorno. Il testo parla della complicità naturale di due persone il cui grado di appartenenza non è dato sapere che si lasciano andare in un espressione artistica improvvisata con la massima leggerezza contando solo sul loro feeling innato. Una complicità che gli dona la possibilità di lasciarsi andare in libertà senza alcuna forma di timore o di freno inibitorio. Cantare quasi per scherzo ciò che si ha dentro rende i due anche più sinceri poichè abbandonano inconsapevolmente quelle maschere che ogni individuo si trova inevitabilmente a portare nel quotidiano. Una espressione di libertà e di verità, quindi, che viene rappresentata mediante un duetto canoro ma che può essere tranquillamente metafora di una relazione sentimentale o di un qualsivoglia rapporto interpersonale. Un grande brano nato dalla penna di due grandi autori ed eseguito da quei grandi interpreti della nostra musica che corrispondono ai nomi di Mina e di Riccardo Cocciante. Un duetto che ha fatto storia e che ci ha regalato una perla della nostra storia musicale che ancora oggi mantiene intatta la sua forza.

Written by: ondawebradio

Rate it

Previous post

45 Giri

Barbara Boncompagni – Notte e giorno (1983)

Barbara Boncompagni, figlia del notissimo Gianni Boncompagni, mancato a 84 anni, che tutti ricordano come l’ideatore di trasmissioni di successo, come: Pronto Raffaella?, Alto Gradimento, Non è la RAI etc., incise questo disco a 45 giri con la DISCHI RICORDI S.p.A. Nel 1983. Facciata A Notte e giorno. Facciata B Sono matta. Un discreto successo, ma poco richiesto dai collezionisti. A mio parere un disco che comunque non può mancare […]

todayMarzo 14, 2022 1

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


La storia di Onda Web Radio, è la storia di un’amicizia trentennale e della volontà di realizzare un sogno. Francesco Palmieri e Rosanna Bennardo sono i protagonisti di questa storia che negli anni si è trasformata in una realtà in continuo divenire. 

Onda Web Radio e TV

Strada Comunale Grottole

c/o Casa della Cultura

80126 – Pianura (Napoli)

Tel. 334.5044491

info@ondawebradio.com

PARTNERS & FRIENDS
SEGUICI E ASCOLTACI